News

Terremoti: gestione congiunta sulle Alpi

immagine

BOLZANO — Un progetto unico nel suo genere. Le Province di Trento e Bolzano, la Regione Friuli Venezia Giulia, il Land austriaco del Tirolo e il Cantone svizzero dei Grigioni stanno mettendo in piedi un sistema di gestione congiunto dei rischi sismici.

L’accordo, che unisce e snellisce le procedure utilizzate sui due versanti dell’arco alpino, non ha eguali in Europa. Il trattato è volto alla raccolta costante e puntuale di informazioni sui terremoti e sull’attività sismica delle aree a cavallo delle Alpi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close