News

Edolo: un corso per lavorare nella comunicazione di montagna

università di edolo
Università di Edolo

EDOLO, Brescia — Il corso di laurea in Valorizzazione e Tutela dell’Ambiente e del Territorio Montano, in collaborazione con l’Uncem Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani e l’Associazione Val.Te.Mo., organizza il corso “Ufficio stampa, comunicazione e public affairs negli enti che operano nel settore montano. Organizzazione e gestione delle funzioni”.

Il corso sarà tenuto da Maria Teresa Pellicori, capo Ufficio Stampa dell’Uncem, e si svolgerà dal 12 al 14 gennaio 2011 (20 ore) presso La Facoltà di Agraria Sede di Edolo in Via Morino n. 8. L’iscrizione al corso dovrà essere effettuata entro il 10 gennaio 2011 presentando l’apposito modulo unitamente alla quota di iscrizione. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

La prima giornata sarà dedicata al recente percorso normativo nell’ambito della comunicazione istituzionale e alle opportunità professionali che nascono dagli obblighi di legge anche nella pubblica amministrazione, con un approfondimento particolare per l’attività di lobbying e public affairs: ddall’analisi degli interlocutori – con particolare riferimento al Gruppo parlamentare Amici della Montagna – alle attività strategiche di comunicazione per influenzare il decisore pubblico.

La seconda giornata verterà sugli strumenti, l’organizzazione e le attività della funzione ufficio stampa: dalle tecniche di scrittura applicate al comunicato stampa alla sua diffusione, alla costruzione dell’intervista, alla fotonotizia, all’analisi degli altri strumenti a disposizione dell’ufficio stampa per catalizzare l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica.

La terza giornata affronterà in dettaglio l’organizzazione della “conferenza stampa” – analizzando nello specifico le attività di comunicazione connesse allo stesso (l’annuncio stampa, il comunicato della conferenza, il comunicato post-conferenza) – e la comunicazione dell’Europa, con particolare riferimento alle possibilità di inserimento professionale nelle varie strutture dell’UE e alle organizzazioni internazionali che si occupano di montagna.

Le iscrizioni sono limitate ai posti disponibili pertanto saranno ammessi al corso al massimo 40 persone. Ulteriori informazioni sul programma, i requisiti e le modalità di iscrizione sono indicate nella locandina scaricabile.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close