News

Disabili, arriva la “montagna terapia”

immagine

ROMA — La montagna fa bene. E sono sempre più numerosi i progetti destinati alla cura della persona, legati all’ambiente montano. Stavolta l’iniziativa parte dal centro diurno riabilitativo psichiatrico "La Martinella" di Civitavecchia: escursioni in montagna per la riabilitazione di ragazzi affetti da disagio fisico e psichico.

Dopo la cura dell’asma e del diabete in ambiente montano, arriva anche la riabilitazione del malato psichico. Il centro riabilitativo sta lavorando alla stesura del progetto "I sentieri della montagna".
 
L’iniziativa prevede percorsi escursionistici con difficoltà graduali nel tempo, nel territorio regionale e nazionale. L’obiettivo è quello di aiutare i malati psichiatrici nel loro percorso verso la riabilitazione.
 
Tutto questo grazie alla collaborazione del presidente dell’associazione "La castellina", Mauro Tisselli che da 30 anni è impegnato nella creazione di nuovi percorsi, puntando anche allo studio e al recupero del patrimonio paesaggistico e archeologico.
 
Greta Consoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close