Ambiente

Virgin: tre miliardi di dollari contro l’effetto serra

immagine

NEW YORK , Usa — I profitti della compagnia aerea "Virgin", ben tre miliardi di dollari, saranno impiegati per cercare di ridurre il problema dell’effetto serra. E’ questo l’annuncio fatto ieri dal fondatore del gruppo, Richard Branson, durante la Clinton Global Initiative, conferenza annuale che ha lo scopo di affrontare i principali problemi che affliggono il mondo.

Tre miliardi di dollari in dieci anni. "Investiremo i soldi nella ricerca di fonti rinnovabili di energia. Per cercare di ridurre la dipendenza dal petrolio e dal carbone", ha affermato Branson. "La nostra generazione ha ereditato un mondo straordinario dai genitori e dai nonni. E noi non dobbiamo essere quelli che si rendono colpevoli di irreversibili danni alll’ambiente".
 
Sull’effetto serra e sulle valutazioni dei danni e dei rischi per l’ambiente, sono impegnati da tempo gli scienziati di tutto il mondo. Anche la ricerca scientifica italiana sta facendo la sua parte. Il comitato Ev-K²-Cnr, attraverso le sue installazioni in alta quota, sta compiendo studi molto approfonditi sulle conseguenze del fenomeno e sui movimenti degli aerosol e delle sostanze inquinanti sulle montagne dell’Himalaya e non solo.
 
Greta Consoli  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close