Film

King Lines: nel mondo di Sharma

immagine generica

Spagna, Francia, California, Venezuela, Grecia, Utah e Maiorca. Le pareti più impressionanti, le salite più audaci del grande climber di Santa Cruz. Chris Sharma, una vita da nomade sulle montagne di tutto il mondo, uno stato di continua ricerca e movimento. Verticale.

Le telecamere di "King lines" seguono Sharma e i suoi amici nei vari continenti. Lo riprendono mentre sceglie un boulder, una parete, una montagna. Mentre trova la linea e infine la fa sua. Nel deserto, sul mare o tra i monti.

Con il climber californiano ci sono anche altri fuoriclasse dell’arrampicata, da Dani Andrada, a Dave Graham, Ethan Pringle, Melissa Lacasse e Jibe Tribou.

Quello che impressiona del film, portato alla scorsa edizione del Trento Filmfestival dai registi Josh Lowell e Peter Mortimer, è che mostra, letteralmente, la motivazione, il desiderio, l’ambizione, che spingono a salire. Perchè la forza e l’impulso irrazionale che stanno dietro al movimento emergono inequivocabili attraverso immagini spettacolari.

Ecco il trailer del film.

Valentina d’Angella

documentprint mail-to

                 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close