Foto

Vinson: alpini fra i ghiacci polari

immagine generica

Trecento chilometri con gli sci, trainando slitte cariche di materiale attraverso il deserto antartico. E poi una salita veloce e perfetta sulla vetta più alta del continente: il Mount Vinson (4.897 metri). Questa la spettacolare impresa compiuta da quattro alpinisti dell’esercito lo scorso gennaio. Impresa che oggi Montagna.org vi racconta con le immagini.

Paesaggi di un bianco sconfinato. Slitte cariche di materiali e di cibo. La scalata di una montagna bella da mozzare il fiato. Questo raccontano le immagini della spedizione italiana che lo scorso 5 gennaio ha raggiunto la cima del Vinson con i primi marescialli Ettore Taufer e Giovanni Amort, il maresciallo capo Elio Sganga ed il caporale Massimo Farina.

Una salita impreziosita dall’avvicinamento, da Patriot Hills al campo base, compiuto con gli sci ai piedi lungo un
tracciato mai percorso. L’impresa è stata recentemente premiata con la Grolla d’Oro al Premio Saint Vincent della montagna, perchè “si è distinta oltre che per il valore alpinistico anche per gli alti contenuti esplorativi e per lo stile ecosostenibile”.

Presto, su Montagna.org, potrete vedere i video di quella salita e ascoltare il racconto dalla voce del maresciallo Taufer, che abbiamo intervistato per voi. Seguiteci e non perdete l’appuntamento!

Immagini del Centro Addestramento Alpino dell’Esercito.

[nggallery id=247]

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close