News

Incidente e frana: domenica nera in Val Brembana

immagine

BERGAMO — Traffico in tilt e forti disagi alla circolazione ieri mattina sulla ex statale della Val Brembana. Prima per un incidente. Poi per una frana che si è staccata all’altezza di Zogno, in provincia di Bergamo.

Erano le nove quando nel tratto finale della variante di Zogno un’auto ha sbandato all’uscita della curva ed è finita contro il guardrail.
 
L’incidente è avventuto all’altezza della Grotta delle meraviglie. Il conducente dell’auto è stato ricoverato agli Ospedali Riuniti di Bergamo. La sue condizioni non desterebbero preoccupazioni.
 
Tempo di liberare la carreggiata ed ecco che un vecchio muro della mulattiera che sale alle Grotte delle meraviglie si è letteralmente sfaldato, precipitando sulla strada.
 
Tutta colpa del maltempo e delle forti piogge di questi giorni, hanno detto gli esperti. Certo è che sulla carreggiata sono finiti massi di diversi metri cubi, per fortuna senza provocare ulteriori incidenti alle vetture in transito.
 
Per la rimozione del materiale sono intervenuti i vigili del fuoco, insieme ai carabinieri di Zogno.
 
Il traffico ha subito pesanti rallentamenti fino alle 11,30 in entrambi i sensi di marcia.
 
Il Servizio viabilità della Provincia ha inviato sul posto una squadra con uomini e mezzi. E dire che una decina di metri sopra la strada ci sono reti di contenimento e paramassi. Ma stavolta a cedere è stato il muro sottostante.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close