Ricerca

Gornergrat, un laboratorio tra i ghiacci

immagine

Circondata da 29 montagne oltre i quattromila metri, in un regno di neve e ghiaccio, sorge la stazione scientifica del Gornergrat. Sullo sfondo, si staglia il Cervino.

 

Quota  3.135 m slm
Latitudine N 45° 58’
Longitudine E 7° 47’
Location adiacente allo Zermatt, Cervino, Svizzera
Ricerche astronomia, astrofisica

 
La stazione di ricerca di alta quota Gornergrat (3.135 metri) è situata sulle Alpi, vicino a Zermatt. È accessibile durante tutto l’anno con la ferrovia Gornergrat. Grazie all’alta quota, all’aria secca e pulita, nonchè alle favorevoli condizioni meteorologiche, il Gronergrat è un sito ideale per le osservazioni astronomiche.
 
Ricerca al Gornergrat
 
Due osservatori astronomici sono operativi sin dal 1960 nelle due torri dell’Hotel Kulm Gornergrat, di proprietà del comune di Zermatt. Vicino alla Terrazza Belvedere c’è un container adibito al laboratorio per lo studio dei raggi cosmici.  L’amministrazione del sito di ricerche al Gornergrat è competenza della Fondazione internazionale “Stazioni di ricerca di alta quota Jungfrau e Gornergrat”.
 
KOSMA – Osservatorio di Colonia per l’astronomia submillimetrica
Nell’Osservatorio astronomico Gornergrat sud, l’Istituto di Fisica dell’Università di Colonia (Germania) è operativo sin dal 1984. Per realizzare gli studi sulla formazione di stelle, galassie, stelle massicce e nubi interstellari viene utilizzato un radio telescopio ad alta tecnologia a lunghezza d’onda submillimetrica.
 
TIRGO – Telescopio infrarosso del Gornergrat
Dal 1974 – 2005 l’Osservatorio astronomico Gornergrat nord ospita un telescopio infrarosso di 1,5 metri e la relativa strumentazione, messo in funzione grazie all’Istituto di Radioastronomia, sezione di Firenze, con l’assistenza dell’Osservatorio Astrofisico di Arcetri e del Dipartimento di Astronomia e Scienza dello Spazio dell’Università di Firenze. I rilevamenti con il telescopio infrarosso sono stati di supporto a progetti di osservazione come le eclissi lunari, le comete e gli studi sulle galassie.
SONTEL – Telescopio neutroni solari
L’Istituto di Fisica dell’Università di Berna, Svizzera, in collaborazione con il Laboratorio per l’Ambiente Solare e Terrestre dell’Università di Nagoya, Giappone, gestisce un telescopio a neutroni solari per lo studio dei neutroni solari ad alta energia prodotti durante le eruzioni solari. Il telescopio al Gornergrat è la pietra angolare europea di una rete mondiale di rilevatori di neutroni solari e trae vantaggio dalla riduzione del flusso più basso attraverso l’atmosfera terrestre alla quota della montagna.
 
Fondazione internazionale Stazioni ricerca alpina in alta quota Jungfraujoch e Gornergrat (HFSJG)
La Fondazione internazionale "Stazioni ricerca alpina in alta quota Jungfraujoch e Gornergrat (HFSJG)" fu fondata nel 1930. L’obiettivo della Fondazione è realizzare ricerche scientifiche in alta quota o in ambiente alpino d’alta quota. La fondazione gestisce la stazione di ricerca e l’osservatorio Sfinge allo Jungfraujoch, due osservatori astronomici e un laboratorio container al Gornergrat.
 
Membri della Fondazione:
Austria (Accademia Austriaca delle Scienze, Vienna)
Belgio (Fondo Nazionale per la Ricerca Scientifica, Bruxelles)
Germania (Società Max-Planck, Monaco di Baviera)
Gran Bretagna (Royal Society, Londra)
Italia (Istituto Nazionale di Astrofisica INAF, Roma)
Svizzera (Accademia Svizzera delle Scienze scnat, Berna; Ferrovie dello Jungfrau, Interlaken; Ferrovia Gornergrat, Brig; Municipio Zermatt. Il sostanzioso contributo della Svizzera è a carico della Fondazione nazionale svizzera delle scienze).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close