News

Arnoldi (FI): bene il ritorno delle dirette Rai sullo sci

22 dicembre 2005 – ”Con le belle dirette di sabato e di domenica dalla Val Badia, tradizionale tappa nella Coppa del Mondo di sci, nonchè con la trasmissione assidua di questi giorni delle gare di Coppa del Mondo, la Rai ha finalmente dimostrato di aver ritrovato il senno perduto". E’ soddisfatto Gianantonio Arnoldi, vicepresidente del gruppo parlamentare Amici della montagna, che da tempo si batte per la presenza degli sport invernali e dell’alpinismo sugli schermi della tv di Stato.

 

"Per una decisione rimasta misteriosa e mai spiegata – prosegue il deputato di Forza Italia – la Rai aveva deciso di interrompere le dirette della Coppa del Mondo di sci pur avendone acquistato i diritti televisivi”.

 

‘All’azienda pubblica di informazione – spiega il responsabile turismo di Forza Italia – sempre troppo spesso nel mirino di critiche e polemiche infondate, si deve trovare l’onestà di fare i complimenti quando compie scelte coerenti e lungimiranti. Voglio augurarmi che questo ritorno di interesse per lo sci, sport non solo tra i piu’ seguiti ma soprattutto -sottolinea Arnoldi- fra i piu’ praticati dagli italiani, non si esaurisca con la stagione olimpica, ma trovi la forza di consolidarsi e tornare sui livelli di attenzione di cui godeva nella stagione d’oro di Alberto Tomba”.

 

”Le gare della Val Badia – conclude Arnoldi – hanno mostrato che esiste un movimento atletico in grado di restituire allo sci azzurro il prestigio e la posizione di cui ha sempre goduto in campo mondiale. Per l’economia italiana, infine, l’importanza diretta ed indiretta che genera il mercato dello sci alpino e nordico è tale da non trovare paragoni con nessuna altra pratica o disciplina sportiva”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close