News

Ennesima esplosione in una miniera cinese: oltre 70 morti

8 dicembre 2005 – Non passa settimana che dalla Cina non arrivino notizie di disastri nelle miniere. Stavolta è toccato ad un impianto sotterraneo per l’estrazione del carbone di Liuguantunm nella provincia dell’Hebei. Nell’esplosione di grisù sono morte almeno 74 operai e altri 32 risultato dispersi.

 

Nel 2004, secondo dati ufficiali, oltre 6000 minatori cinesi sono morti in incidenti sul lavoro causati da crolli, esplosioni o inondazioni. Ma altre fonti parlano di almeno 20mila morti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close