News

E gli sceicchi si inventano la neve nel deserto

3 dicembre 2005 – Gli sceicchi non finiscono mai di stupire. Dopo la ricostruzione di alcune delle sette meraviglie del mondo, nel deserto di Dubai è arrivata anche la neve. A suon di petrodollari, nel ricco regno degli Emirati Arabi è stato costruito il più grande parco sciistico del mondo.  

 

Si tratta dello "Ski Dubai", costruito nel cuore di un grande centro commerciale. In una zona dove fino a qualche anno fa c’era solo il deserto. Il nuovo centro sportivo è grande quanto tre campi da calcio. Ha piste da sci coperte da neve artificiale per tutto l’anno e costruite dentro dei grandi tubi di metallo alti 10 metri.

 

L’apertura ufficiale al pubblico è prevista per il 14 dicembre. L’intera stazione sciistica è costata 272 milioni di dollari. E può accogliere circa 1.500 visitatori. Nel centro anche una scuola per imparare a sciare e scoscese alture artificiali.

 

All’interno dell’edificio anche due caffè, il "Valanga" e il "St. Moritz", che aggiungeranno un ulteriore tocco di realismo alla montagna artificiale.

 

E dire che Dubai è sempre stata meta di vacanze marina. E che fuori dal comprensorio artificiale ci saranno 40 gradi all’ombra.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close