News

Forte ondata di maltempo sul Nord Italia. Disagi a catena

3 dicembre 2005Una forte ondata di maltempo sta investendo il Nord Italia. La neve caduta per tutta la notte su Milano ha provocato grossi disagi alla circolazione dei mezzi pubblici. Molti alberi e molti rami sono caduti, bloccando l’alimentazione dei tram. Gli unici in funzione sono quelli delle linee 3, 24 e 15. Regolari le linee della metropolitana.

 

Disagi anche sulle Ferrovie Nord e deviazioni lungo le tratte delle Ferrovie dello Stato. Il valico svizzero di Chiasso è chiuso: i treni da Como vengono deviati su Domodossola. Regolare il Malpensa Express delle Ferrovie Nord, con partenza però da Bovisa.

 

E’ stata una notte addirittura drammatica nel Savonese. Migliaia gli automobilisti sono rimasti bloccati sulla A6 Savona-Torino. L’autostrada è chiusa  tra Altare e Millesimo e bloccata anche in direzione sud tra Mondovi’ e Savona. Superlavoro per polizia stradale, 118 e vigili del fuoco nella tormenta di neve.

 

Problemi notevoli anche nel Ponente Ligure, con smottamenti franosi che hanno interessato l’area del porto, ad Alassio. Allagamenti Laigueglia, Andora e Pietra Ligure. Mentre a Varazze si è staccata una frana che ha temporaneamente bloccato la viabilità.

 

Nevica intensamente su tutto il Trentino-Alto Adige, anche a fondovalle. La circolazione stradale è consentita solo con attrezzatura invernale, gomme da neve o catene. Anche sull’A22 del Brennero le corsie sono parzialmente innevate. In Trentino, per evitare incidenti e intasamenti, il presidente della Provincia Lorenzo Dellai ha emesso una ordinanza con cui rende obbligatoria per le auto l’attrezzatura invernale. 

 

Da oggi sulle Dolomiti sono aperti tutti gli impianti sciistici, in un paesaggio decisamente invernale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close