News

Freddo polare, ad Aosta dieci gradi sottozero

27 novembre 2005 – Che freddo che fa. Sembrano una parafrasi di una celebre trasmissione televisiva le temperature di questa mattina in Val d’Aosta. Nel capoluogo, alle 9 e mezzo del mattino, il termometro segnava dieci gradi sottozero.

 

La minima della notte è stata di – 11 gradi.  Temperature che di solito si manifestano solo in pieno inverno. Alle nove e mezza  di stamattina, ai 2000 metri di Cervinia la temperatura era di -12. Mentre a Courmayeur si arrivava a -9. 

 

Lo zero termico rilevato dal Servizio meteo regionale si è stabilizzato a 400 metri di quota. Mentre a 1500 metri si è già  a -6.

 

A 3.000 metri la temperatura è di -15. Mentre sui 3.500 metri di Punta Helbronner e di Plateau Rosa il termometro è sceso addiritttura a -17.

 

Sereno per ora su tutta la regione. Ma gli esperti prevedono annuvolamenti nella seconda parte della giornata. Mentre non si esclude un po’ di nevischio sulle creste al confine con la Francia e la Svizzera.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close