News

Antartide, gigantesco iceberg va in frantumi

23 novembre 2005 – Si è spezzato in nove frammenti, ed è finito in mare aperto, al largo delle coste dell’Antartide di Capo Adare.  Il più grande iceberg del mondo, denominato B-15A, è andato in frantumi.

 

icebergLa fine del più grande oggetto galleggiante mai conosciuto è stati ripresa dal satellite dell’Agenzia spaziale europea (Esa) Envisat.

 

Il satellite ha osservato il B-15A grazie al radar che ne sta controllando i movimenti fin dall’inizio dell’anno. Le immagini più recenti mostrano la disintegrazione del  B-15A in nove grandi blocchi e in una miriade di frammenti più piccoli.

 

Secondo il responsabile dell’Esa per le ricerche su Oceani e ghiacci, Mark Drinkwater, la forma allungata dei frammenti suggerirebbe che il grande iceberg si è rotto lungo linee di frattura preesistenti.

 

I tre iceberg più grandi sono stati chiamati B-15M, B-15N and B-15P, dal momento che il National Ice Center dell’Amministrazione statunitense per gli oceani e l’atmosfera (NOAA) ha deciso di mantenere il nome del loro "progenitore".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close