News

Crescono i camosci nel Parco Nazionale del Gran Sasso

15 novembre 2005 – La popolazione di camosci all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga conta più di 200 capi. "La crescita della popolazione dei camosci – ha dichiarato il Presidente del Parco Walter Mazzitti – e’ un indicatore dell’elevata qualita’ambientale del massiccio del Gran Sasso".

Le favorevoli condizioni del Parco hanno consentito la nascita quest’anno di 40 nuovi camosci.
Si tratta di un dato assolutamente straordinario, se si considera che il camoscio d’Abruzzo e’ ritenuto dalla comunita’ scientifica il camoscio piu’bello del mondo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close