News

Cogne, la Regione vuole la miniera

14 novembre 2005La Regione Val D’Aosta sta pensando all’acquisizione della miniera di magnetite di Cogne e delle pertinenze annesse, in vista del recupero ambientale e della riqualificazione di tipo culturale del complesso a fini turistici.

 

La proposta è oggetto di uno studio affidato a ‘Finaosta’, di concerto tra gli assessorati regionali al Bilancio, alla Sanità, e al Territorio, dal costo complessivo di 220.600 euro.

 

"Con il recupero delle miniera di Cogne – ha detto l’ assessore al Bilancio, Aurelio Marguerettaz – vorremmo riportare in auge un sito industriale che ha caratterizzato la civilizzazione della Valle d’ Aosta. Ma siccome la Regione non vuole fare investimenti azzardati, lo studio affidato a ‘Finaosta’ ci aiutera’ a capire preventivamente il destino del sito in ottica turistica e culturale".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close