News

Trieste, rinvenuto un bosco di rifiuti

4 novembre 2005Un vero e proprio deposito di rifiuti a cielo aperto. Questo si è travata davanti la Guardia di Finanza di Muggia nelle immediate vicinanze dell’abitato di Caresana, sul Carso Triestino. Lo hanno reso noto le Fiamme gialle che hanno anche denunciato una persona a piede libero.

 

discaricaL’area, sottoposta a sequestro, si estende su una superficie boschiva di quasi 10mila metri quadrati. Ed è gestita da una associazione che opera nel contesto territoriale del Comune di San Dorligo della Valle.

 

Dopo essere stata inizialmente utilizzata per sagre e feste campestri, la superficie oggi risulta abbandonata e si è trasformata in una discarica per rifiuti di ogni genere.

 

Vario il campionario di nefandezze rinvenute. In bella vista, sacchetti di plastica, bottiglie e lattine vuote, carcasse di frigoriferi, lavandini, vecchi tavoli in ferro ormai arrugginiti, coperture in vetroresina, lampioni divelti con cavi elettrici penzolanti, baracche abusive e persino una vecchia barca.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close