News

Bormio, ragazzini allagano due scuole per divertimento

27 ottobre 2005Volevano festeggiare un compleanno. Cinque ragazzi della zona, di cui tre minorenni, sono i responsabili dell’allagamento delle aule dell’Istituto commerciale e dell’Istituto alberghiero di Bormio, avvenuto nella notte tra sabato e domenica scorsi.

 

bormioHanno rotto il vetro di una porta. Sono entrati nelle aule, hanno svuotato gli estintori e aperto gli idranti. Nel primo istituto erano solo in due. Una volta usciti, hanno incontrato e coinvolto tre amici per completare l’opera.

 

Lo stabile, che ospita entrambi gli istituti, ha subito danni ingenti. Da lunedì mattina, quando il piccolo disastro è venuto alla luce, le lezioni non possono essere svolte in modo regolare.

 

I responsabili della bravata, tutti tra i 16 e i 19 anni, sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri di Tirano. L’accusa è danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio

 

Le indagini, svolte dal nucleo operativo e dai militari della stazione di Bormio con la collaborazione della scuola, avrebbero stabilito che non si tratta di recidivi. Nessuno di loro ha precedenti e sono considerati da tutti dei bravi ragazzi. Una volta scoperti, hanno spiegato che non pensavano di fare tanti danni: «È stata solo una bravata». Complimenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close