News

Giro di coca a Cervinia, processo rinviato

26 novembre 2005 – Negli anni Ottanta era la località montana che più faceva rima con "jet set", ovvero con il "bel mondo" dei vip. Stiamo parlando della bellissima Cervinia che in questi giorni, purtroppo, è finita al centro di un episodio di cronaca giudiziaria ben poco edificante. E’ stato rinviato al prossimo 30 maggio il processo per un giro di cocaina in cui sono coinvolte una quindicina di persone fra residenti e villeggianti.

 

cerviniaL’assenza di due testimoni ha fatto slittare l’udienza  stato rinviato al 30 maggio prossimo il processo Sul banco degli imputati vi sono 14 persone, tutte fra i 27 e i 48 anni accusate di spaccio di stupefacenti. Secondo gli inquirenti nel periodo 2001-2003 avrebbero ceduto dosi di cocaina con un prezzo che variava da 50 a 100 euro al grammo. Ad alcuni imputati è anche contestato lo spaccio di hashish.

 

Le indagini erano state avviate nell’ inverno 2000 dai carabinieri della stazione di Cervinia. Il processo si fonda su dichiarazioni, chiamate in correità e intercettazioni telefoniche. Di droga, infatti, ne erano stati sequestrati solo pochi grammi.

In base alla ricostruzione degli investigatori lo spaccio avveniva in 3-4 locali notturni di Cervinia, oppure in abitazioni private.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close