News

Sempre più Norvegia nel patrimonio Unesco

24 ottobre 2005 – Importante riconoscimento per la natura norvegese. Due fiordi tra i più belli della Norvegia sono stati inseriti nel patrimonio dell’unesco: il Geirangerfjord e il Nærøyfjord. 

Il Nærøyfjord è il braccio più spettacolare del Sognefjord (nella foto) – che con i suoi 204 chilometri di lunghezza rappresenta il più esteso di tutta la Norvegia – e il fiordo più stretto al mondo: in un punto misura, infatti, solo 250 metri. E’ circondato da montagne alte 1800 m che sovrastano le tranquille acque del fiordo.

Il Geirangerfjord, più a nord, è invece conosciuto per la sua incontaminata bellezza e le sue magnifiche cascate.

L’elenco del patrimonio mondiale stilato dall’Unesco riunisce siti o monumenti che rappresentano elementi insostituibili del patrimonio culturale o naturale sparsi per il mondo.

La convenzione per la tutela del patrimonio mondiale, culturale e naturale, è stata istituita nel 1972 per garantire una protezione speciale a quei luoghi degni di essere preservati, grazie al loro valore universale, come facenti parte del patrimonio mondiale che lasceremo in eredità alle generazioni future. La Norvegia, che ha ratificato questa convenzione nel 1977, può contare ora su sette siti presenti in questo elenco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close