News

Rovereto, i detenuti ripuliranno i boschi

13 ottobre 2005 – Una boccata d’aria non si nega a nessuno. Soprattutto quando si tratta di aria di montagna. A partire da martedì prossimo cinque detenuti del carcere di Rovereto accompagneranno le guardie forestali nel loro lavoro.

 

E’ un nuovo concetto di pena (intesa come debito da pagare nei confronti della società) quello proposto dalle autorità di Rovereto.

Il 18 e il 19 ottobre prossimi i carcerati puliranno una vasta zona del bosco di Vallunga. Guidati dai forestali faranno la manutenzione ordinaria di latifoglie nobili, in un’area del bosco degradata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close