News

Maltempo, anticipo d’inverno sulle vette

3 ottobre 2005 – Nuvole, pioggia, brusco calo delle temperature e prime nevicate in quota. Il mese di ottobre inizia con un anticipo d’inverno. E il maltempo, portato da una perturbazione di origine atlantica, in discesa dal Nord Europa proseguirà anche nei prossimi giorni, su tutta l’Italia.

  

neveFra i centri urbani, record di freddo a L’Aquila, dove il termometro è sceso fino a 3 gradi. Ma minime ben al di sotto della media stagionale anche a Pescara (7 gradi), Perugia (8), Ancona (9) e Roma (10). Lombardia, Piemonte e Trentino Alto Adige le regioni più colpite dalle perturbazioni, con spruzzate di neve, a volte piuttosto consistenti, sui rilievi (nella foto).

 

Oggi è previsto tempo molto nuvoloso con piogge diffuse su tutte le regioni e temperature in ulteriore discesa. Il maltempo proseguirà fino a martedì. Solo dalla giornata di mercoledì si avrà un graduale miglioramento a partire dalle regioni meridionali, mentre sul resto d’Italia permarrà una marcata instabilità.

 

Per giovedì iinvece è previsto un nuovo peggioramento.  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close