News

Aosta, incontro di formaggi in alta quota

28 settembre 2005Formaggi barbaricini e valdaostani si sono incontrati in alta quota. In uno scenario fiabesco: nel comune di S.Nicolas (Aosta) dove i produttori nuoresi hanno potuto spiegare ed illustrare le particolarità del "Fiore sardo" ai loro colleghi delle Alpi.

 

fioresardoE’ merito della prima tappa del progetto "Forme, formaggi in vetta", che i Gal (Gruppo azione locale) Barbagie, Mandrolisai e Valle D’Aosta stanno realizzando, grazie ai finanziamenti del programma europeo Leader Plus, nei rispettivi territori.

 

Il progetto è incentrato sugli scambi di conoscenze fra le diverse realtà produttive del Gennargentu e delle Alpi. In questo primo appuntamento si sono potuti far conoscere non solo i formaggi del Gennargentu ma anche il vino ed il pane Carasau, prodotti che permettono di rafforzare ed esaltare profumi e sapori dei formaggi barbaricini.

 

 

 

 

 nella foto, una prelibatezza: il Fiore sardo

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close