News

UE, Barroso dice no al protocollo dei Trasporti sulle Alpi

23 settembre 2005 – Il presidente della Commissione Europea Josè Manuel Barroso è del parere
che l’UE non debba sottoscrivere il protocollo Trasporti della Convenzione delle Alpi.

 

Barroso (nella foto) e Günter Verheugen, vicepresidente della Commissione, vorrebbero respingere 73 progetti di legge in quanto non attuabili, non maturi o non più attuali, o comunque non adeguati alla strategia di Lisbona.

 

Fra questi anche il protocollo Trasporti, la cui sottoscrizione era stata proposta dalla Commissione Europea nel gennaio 2001. La lista presidenziale degli "indesiderati" sarà sottoposta al giudizio della tutta la Commissione il prossimo 27 settembre.

 

Intanto i Paesi alpini sono sul piede di guerra. Austria, Francia, Germania, Slovenia e Liechtenstein, che hanno già sottoscritto il protocollo hanno già fatto sapere che si opporranno al tentativo di soppressione in atto. E Anche le Ong (organizzioni non governative) sono intenzionate a portare la loro protesta a Bruxelles.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close