News

Un futuro di pedaggi sulle Alpi?

31 agosto 2005 – L’ultima parola non è stata ancora detta. Ma pare che gli amministratori dell’Alto Adige vogliano far pagare un pedaggio a chi salirà in macchina o in moto sul Passo dello Stelvio (nella foto), e su quello del Rombo al confine con l’Austria.

Quella che per il momento è ancora solo un’idea in Italia, da anni è già realtà in Austria e in Svizzera. E, almeno dal punto di vista degli introiti, sembra funzionare egregiamente.

 

Stando a questi esempi, il pedaggio per il transito sullo Stelvio potrebbe costare intorno ai 10-15 euro per le auto. Un po’ meno per le moto. 

 

La giunta provinciale di Bolzano retta da Luis Durnawalder ha dato il via al progetto pilota che partirà dal 2006 per i valichi dello Stelvio e del Rombo. Ma l’obiettivo finale sembra quello di estendere il pedaggio anche al resto dello Dolomiti. In particolare ai passi Sella, Gardena, Pordoi e Falzarego che ogni estate vedono il transito di migliaia di turisti. Scettiche, per ora, le Provincie di Belluno e Trento.  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close