News

Incidenti in montagna, domani rimpratrio guida valdaostana

18 agosto 2005 –  Sara’ rimpatriata domani dalla Francia la salma di Paolo Obert, 40 anni, la guida alpina valdostana morta ieri in un incidente di montagna nel massiccio del Monte Bianco.

 

Il corpo si trova a Chamonix (Alta Savoia) e, una volta concluse le pratiche burocratiche, sara’ trasportato ad Ayas dove la vittima viveva con la moglie e il figlio. L’incidente e’ avvenuto a circa 3.800 metri di quota, su una cresta che collega l’Aiguille di Bionassay al Dome du Gouter.

 

Per cause ancora da accertare Paolo Obert e il suo cliente (il genovese Michele Piana) sono precipitati per alcune centinaia di metri dalle pendici della montagna. Per la guida non c’e’ stato piu’ nulla da fare, mentre l’alpinista ligure ha riportato gravi ferite ed e’ ricoverato in Francia. E’ probabile che i funerali di Paolo Obert vengano celebrati sabato nella chiesa di Antagnod (Ayas).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close