News

Svizzera, l’ascensore delle Alpi muove i primi passi

08-07-2005 – Costruire, lungo la nuova galleria del San Gottardo, una stazione ferroviari sotterranea. La più profonda mai realizzata, 800 metri sotto le Alpi svizzere. E collegarla, con un ascensore, direttamente alla superficie. E’ questo, in estrema sintesi, il progetto Porta Alpina, che sta muovendo i primi passi in Svizzera.

 

porta alpinaAl momento della presentazione, quattro anni fa, in pochi ci credevano. Ma ieri il Consiglio federale elvetico ha deciso, pur con qualche riserva, di sostenere la proposta fortemente voluta dal Canton dei Grigioni. “Il progetto merita seria considerazione

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close