News

Maltempo, numerosi i danni all’agricoltura

 

MILANO — Dopo il caldo afoso e la siccità della scorsa settimana, la perturbazione che interessa il Nord Italia in questi giorni sta causando seri problemi all’agricoltura. Secondo la Coldiretti, la cifra dei danni ammonta a un miliardo di euro. Solo in Friuli, 120 milioni. 

Nubifragi e grandine sono dannosi per le colture. Conseguenze pesanti si sono registrate per i campi di mais, di foraggio, di soia e di ortofrutta, soprattutto in Piemonte, Veneto e Toscana.
 
Il risultato della ricerca attuata dalla Coldiretti ha stabilito che il bilancio dei danni di un milardo di euro potrebbe aggravarsi ulteriormente. C’è il rischio che l’acqua caduta sui terreni aridi e secchi possa causare frane e smottamenti.
 
La Confederazione italiana agricoltori (Cia) ha registrato un totale di 120 milioni di euro solo per il Friuli Venezia Giulia. Nella Regione effetti pesanti si sono riversati soprattutto sui vigneti, sia a causa del caldo che delle violente grandinate.
 
Greta Consoli 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close