News

Riaperta la Via Normale italiana al Cervino

La Via Normale italiana al Cervino torna ad essere liberamente percorribile. Il Comune di Valtournenche informa che sia stata revocata l’ordinanza firmata dal sindaco Jean Antoine Maquignaz lo scorso 3 agosto, che disponeva l‘immediata chiusura della via italiana in salita e in discesa. La decisione era stata assunta poiché vi era un oggettivo pericolo di incolumità degli alpinisti. Infatti le elevate temperature erano state all’origine di distacchi di pietre.

“Giovedì 8 settembre 2022, in accordo con la Società Guide del Cervino, il Dipartimento di Protezione civile della Regione autonoma Valle d’Aosta e il Soccorso alpino della Guardia di Finanza, l’ordinanza è stata revocata – scrive il Comune sui social – con la conseguente riapertura dell’accesso al Cervino lungo la via italiana, dando atto che il grado di pericolosità è analogo a quello antecedente all’evento verificatosi in data 02/08/2022”.

Il sindaco raccomanda tuttavia “di prevedere sempre una puntuale e continua informazione sulle condizioni di rischio dell’itinerario”

Tags

Articoli correlati

2 Commenti

    1. se guardiamo certe setenze dell’attuale periodo storico potrebbero essere assolti, visto che l’ordinanza è stata prima emessa e poi revocata… hanno solo anticipato quello che sarebbe stato legiferato in futuro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close