Tutorial cascate di ghiaccio

La progressione – Video tutorial cascate di ghiaccio – Episodio 3

Ramponi ai piedi, picche ben salde nelle mani e sguardo rivolto verso l’alto. Siamo pronti per attaccare la cascata!

Le regole basilari sulla progressione sono le stesse dell’arrampicata su roccia riguardo le posizioni di equilibrio, che vanno ripristinate a ogni spostamento del corpo. I veri segreti sono quelli relativi all’utilizzo delle piccozze e dei ramponi. Chi è alle prime armi tende a metterci forza, ma in realtà l’arrampicata su ghiaccio è un delicato gioco di equilibri, una continua ricerca degli appoggi migliori.

Quello delle cascate è un ambiente intonso, dov’è l’esperienza a indicarci la via. La stessa che sa consigliarci sui punti migliori in cui piazzare le protezioni. Come ci insegna la guida Roger Bovard, mai dopo il tiro più duro. Fissata la vite si prosegue verso l’alto, godendosi il maestoso ambiente invernale offerto da una cornice d’eccellenza come quella valdostana, dove l’arte dell’effimero ha trovato spazio di sviluppo grazie a un territorio che sembra plasmato per occhi affamati di colate.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close