Gente di montagna

Alba De Silvestro

“Lo sci alpinismo è venuto per caso. Mi han proposto di provare, non ho più smesso.”

Alba De Silvestro

Conferma dello sci alpinismo italiano Alba De Silvestro ha raggiunto l’olimpo della disciplina. Sogna di poter gareggiare all’ombra dei 5 cerchi olimpici e nel frattempo macina dislivello e conquista podi. Sempre sorridente, ma determinata e concentrata quando gareggia. Svestiti i panni dell’agonista non dimentica di essere una sportiva.

La vita

Alba De Silvestro nasce il 3 ottobre 1995 a Padola, frazione di Comelico Superiore, in provincia di Belluno. Localizzato all’estremo nord del Veneto lo sport rappresenta un modo per spendere le giornate d’infanzia svagandosi, così Alba si butta fin da piccola nelle attività agonistiche. Fin da subito pratica lo sci alpino, in inverno, e la corsa in montagna, d’estate. Crescendo si rende però conto che la discesa non fa per lei, mentre nella corsa riesce bene. Per questo decide di provare con lo sci alpinismo dando il là a quella che sarebbe stata una carriera ricca di vittorie. “Ho provato fin da subito con materiali leggeri, da gara, e in meno di un mese mi sono iscritta alla prima gara.

Al di fuori del mondo agonistico si diverte in cucina, preparando torte e biscotti, e ama stare all’aria aperta.

Dopo diversi anni di fidanzamento con il campione Michele Boscacci, i due si sono sposati il 19 settembre 2021. Insieme vivono ad Albosaggia, in provincia di Sondrio.

Lo sci alpinismo

Dopo ottimi piazzamenti in Coppa del Mondo, ai campionati mondiali ed europei juniores ed espoir riesce, nel 2016, a entrare a far parte del Centro Sportivo Esercito trasformando la sua passione per lo sci alpinismo in un lavoro. Il suo arruolamento nel Centro Sportivo avviene insieme a quello di Giulia Compagnoni ed è una grande novità, dato che prima l’unica donna sci alpinista arruolata era Gloriana Pellissier. “L’arruolamento è stato uno dei momenti più importanti. Probabilmente senza l’Esercito oggi non sarei qui, sicuramente non sarei una professionista. Avrei continuato a sciare, ma non avrei potuto dedicare alla disciplina tutto il tempo le dedico oggi”. Poi è venuto il momento del cambio di categoria, da junior a espoir. “Lì capisci che si inizia a fare sul serio”.

Il 2017 è un anno notevole per Alba, con un secondo posto al Trofeo Mezzalama, con Katia Tomatis e Axelle Mollaret, e un terzo all’Adamello Ski Raid.

Dopo il suo esordio nella categoria senior, avvenuta nel 2019, ha continuato a macinare vittorie e piazzamenti portando il suo nome nell’olimpo dello sci alpinismo mondiale.

I principali risultati degli ultimi anni

  • 2018 – 1° Sellaronda
  • 2019 – 1° Trofeo Mezzalama
  • 2019 – 2° individuale Coppa del Mondo
  • 2019 – 2° individuale Campionati mondiali
  • 2020 – 1° individuale Coppa del Mondo
  • 2020 – 2° assoluta classifica generale Coppa del Mondo
  • 2021 – 3° individuale Coppa del Mondo Verbier
  • 2021 – 1° staffetta Campionati mondiali Andorra
  • 2021 – 3° individuale Campionati mondiali Andorra
  • 2021 – 1° Pierra Menta
  • 2021 – 3° assoluta classifica generale Coppa del Mondo

“L’accesso dello sci alpinismo alle Olimpiadi rappresenta una grande opportunità per tutto il movimento. Mi piacerebbe gareggiare sotto i cinque cerchi olimpici e, facendo i conti, confido di essere in prima linea.”

Alba De Silvestro

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close