News

Quartiani (Ulivo): la delega alla montagna vada al Premier

immagine

RIMINI — La delega alla montagna sia allocata in capo alla Presidenza del Consiglio. E’ questa la proposta lanciata nei giorni scorsi a Rimini, in occasione del convegno "Ripartire dalla montagna: idee, proposte analisi per la nuova legislatura", organizzato dall’Uncem. Autore della proposta Erminio Quartiani, neopresidente del gruppo parlamentare Amici della montagna (nella foto).

Il gruppo è composto da deputati e senatori di varia estrazione e di schieramento che hanno in comune la volontà di agire sui temi specifici della montagna. Gli Amici della montagna sono ormai un circolo ventennale. E vantano numerose iniziative determinanti per il mondo delle vette. Ora, però, serve particolare attenzione per la specificità della montagna che è in sofferenza, pur rappresentando sempre la metà del territorio italiano. 
 
 "Creare una delega specifica alla montagna nell’ambito della Presidenza del Consiglio – ha spiegato Quartiani – garantirebbe un maggior coordinamento e impulso legislativo e amministrativo a favore della montagna da prte di tutti i ministeri".
 
Insomma, per dare supporto al mondo della montagna servirebbe una cabina di regia che vada oltre le competenze specifiche di ciascun dicastero. " La delega alla Presidenza del consiglio – continua Quartiani – favorirebbe l’attività parlamentare. I poteri della presidenza sono, infatti, di indirizzo a tutti i ministeri".
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close