News

Castelluccio di Norcia nella morsa del blizzard

"L'inverno è tornato, non dimentichiamo le aree terremotate"

Lo scorso weekend l’Appennino è stato sferzato da forti venti, che hanno accompagnato le prime nevicate dai toni invernali. La startup umbra Scenari Digitali ci offre un fantastico timelapse realizzato nella giornata del 21 novembre a Castelluccio di Norcia, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Nel video girato mediante sistemi webcam alone integrati con applicazioni software, un vero e proprio blizzard investe i piani di Castelluccio. Lo scenario è mozzafiato, le freddi correnti da nordest irrompono impetuose anche sui Monti Sibillini.

Non dimentichiamo le aree terremotate

Il timelapse “Castelluccio di Norcia – 21 Novembre 2020”, è stato realizzato grazie alla webcam riattivata a Castelluccio lo scorso giugno con una campagna di crowdfunding, che ha coinvolto donatori da tutta Italia. Un progetto realizzato in collaborazione con il CAI Umbria, Per la Vita di Castelluccio onlus, CNA Umbria, Eppela, Umbriameteo e alcune centinaia di sostenitori.

“L’inverno è tornato – commenta la start up – e il paese di Castelluccio mostra ancora le ferite del sisma del 2016. Non dimentichiamo le aree terremotate“. 

Tags

Articoli correlati

2 Commenti

  1. Bello !
    Bisogna conoscere bene quei luoghi prima di avventurarsi col freddo.
    Sono piacevoli e d’un tratto diventano micidiali !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close