Film

“Mister Link”. Bigfoot alla ricerca dei parenti yeti himalayani al cinema

“Missing Link” (USA, 2019, 94′), film d’animazione ambientato tra le vette himalayane che vede come protagonista un bigfoot alla ricerca dei parenti yeti, sbarca finalmente in Italia. E il titolo si trasforma in “Mister Link”. Negli scorsi giorni è stato diffuso il trailer in lingua italiana, in attesa dell’uscita nelle sale cinematografiche il prossimo 17 settembre.

Il film, scritto e diretto da Chris Butler, vede un doppiaggio in lingua originale di alto livello, con attori del calibro di Hugh Jackman e Emma Thompson.

Trama

Sir Lionel Frost, è un avventuriero coraggioso, e al tempo stesso un uomo molto raffinato, che si considera il più grande investigatore del mondo in materia di creature mitologiche e mostri. Il problema è che nessun altro sembra pensarla così; decide quindi di mettersi alla prova con un viaggio nell’America del nord ovest, fino alle coste del Pacifico, per scoprire la creatura più leggendaria del mondo, quello che dovrebbe essere l’anello di congiunzione con le origini primitive dell’Uomo: Mister Link.

Mister Link è una bestia un po’ buffa, un sasquatch o bigfoot, sorprendentemente intelligente e pieno di sentimenti. Probabilmente è l’ultimo della sua specie ed è irrimediabilmente solo e crede che Sir Lionel sia l’unico uomo in grado di aiutarlo. Insieme intraprenderanno un’audace ricerca in tutto il mondo per cercare dei lontani parenti di Mister Link nella favolosa valle di Shangri-La. Ovvero gli yeti. Insieme all’intraprendente Adelina Fortnight, che possiede l’unica mappa conosciuta che indica la destinazione segreta, l’improbabile trio si imbarca in una tumultuosa avventura. Durante il viaggio i nostri impavidi esploratori incontreranno più pericoli di quanti avrebbero immaginato, inseguiti da misteriosi malfattori che cercano di impedire loro di portare a termine la missione. Il fascino disarmante di Mister Link e il suo costante buon umore, sono le basi emotive e comiche di questo divertente film per famiglie.

La pellicola ha ottenuto 1 candidatura al Premio Oscar, ha vinto un premio ai Golden Globes, 1 candidatura a Critics Choice Award, 1 candidatura a Producers Guild. Al Box Office Usa ha incassato nelle prime 12 settimane di programmazione 16,6 milioni di dollari e 5,8 milioni di dollari nel primo weekend.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close