Arrampicata

Laura Rogora è la seconda donna 9b al mondo

Laura Rogora continua a collezionare successi estivi. Dopo il primo exploit post lockdown sulle falesie di Arco, negli scorsi giorni ha completato la salita della via “Ali hulk sit extension total”, 9b sulla falesia di Rodellar. Una epica ripetizione che porta il suo nome a comparire nella breve lista di climber al mondo in grado di salire un 9b. Ma soprattutto la seconda donna al mondo a salire una via di tal grado, dopo Angela Eiter su “La Planta de Shiva” a Villanueva del Rosario nel 2017.

Un successo in due step

Lo scorso 23 luglio Laura ha affrontato l’8c+ di “Hulk extension total”. Non contenta, tre giorni più tardi è riuscita nell’impresa di risolvere il rebus 9b di “Ali hulk sit extension total”. La prima salita della via risale al luglio 2019 ad opera di Jonatan Flor, seguito a breve giro da Jorge Díaz Rullo. La Rogora è così artefice della terza ripetizione.

Una estate sprint

Sul finire del mese di maggio, l’inarrestabile Rogora è diventata la prima italiana a salire un 9a+, con la ripetizione di “Pure Dreaming Plus”, via liberata da Adam Ondra nel febbraio 2018. Quinta a livello mondiale dopo Margo Hayes, Anak Verhoeven, Angela Eiter e Julia Chanourdie. Sono bastati due mesi per effettuare il salto di qualità al 9b. E l’estate è ancora lunga!

Tags

Articoli correlati

3 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close