News

Al via l’undicesima edizione del contest fotografico “Obiettivo Terra”

Torna anche quest’anno l’appuntamento con il concorso di fotografia geografico-ambientale “Obiettivo Terra”. Il contest, finalizzato a sostenere le aree protette italiane nel loro compito di difesa, valorizzazione e promozione del patrimonio ambientale, giunge nel 2020 alla sua undicesima edizione.

Promosso da Fondazione UniVerde e da Società Geografica Italiana Onlus, con la main partnership di Cobat e Bluarancio in qualità di partner tecnico, si concluderà con una cerimonia di premiazione in programma il 22 aprile 2020 a Roma. Una data importante, nel corso della quale si celebrerà anche la 50esima Giornata Mondiale della Terra.

Regolamento del contest

Il contest è aperto a tutti i cittadini, italiani e stranieri, residenti o domiciliati in Italia che abbiano compiuto i 18 anni di età entro il 2 febbraio 2020. Data che rappresenta anche il termine ultimo per inviare il proprio contributo. Ovvero una immagine scattata in un Parco Nazionale, Regionale, Interregionale, in un’Area Marina Protetta o in una Riserva Statale e Regionale.

La partecipazione è totalmente gratuita. La registrazione può essere effettuata sul portale www.obiettivoterra.eu. Terminata la procedura sarà possibile caricare una fotografia a colori, secondo le caratteristiche tecniche previste dal regolamento del concorso.

Ogni partecipante dovrà limitarsi ad un singolo scatto in gara.

Premi in palio

Il vincitore di “Obiettivo Terra” 2020, riceverà un premio monetario di mille euro. La gigantografia del suo scatto verrà inoltre esposta in una delle piazze centrali di Roma. Non in ultimo, verrà donata al primo classificato una targa ricordo dai soggetti promotori e dedicata la copertina del volume “Obiettivo Terra: l’Italia amata dagli italiani”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close