Green

7 anni tra i ghiacciai del Tibet. Il viaggio di un fotografo cinese contro il cambiamento climatico

Wang Xiangjun, un giovane fotografo cinese, ha trascorso 7 anni in Tibet attraversando 70 ghiacciai. Un viaggio finalizzato a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle evidenti conseguenze del cambiamento climatico alle alte quote himalayane.

Dal Sichuan al Tibet per documentare il cambiamento climatico

Dalla sua città natale, in un’area rurale della provincia cinese del Sichuan, Wang si è spinto tra le montagne del Tibet. Qui ha girato un video su ciascuno dei ghiacciai raggiunti. Il risultato del montaggio finale ha un sapore amaro. Evidenti risultano le aree in cui lo scioglimento dei ghiacciai sta lasciando il posto alla roccia nuda, trasformando un ambiente da fiaba in uno scenario desolato.

Le immagini raccolte sono risultate così toccanti da aver portato l’ONU a invitare il giovane fotografo al 25esimo vertice sul clima (COP25), svoltosi a Madrid lo scorso 6 dicembre, per condividere con il mondo la sua esperienza.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close