• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Green

“C’era una volta…”. Il contest del WWF sull’orso marsicano rivolto ai più piccoli

contest, wwf, orso marsicanoFoto WWF

Il WWF Italia, impegnato attivamente sul fronte della salvaguardia dell’orso bruno marsicano, ha deciso di puntare sulla fantasia, proponendo alle scuole un contest per parlare ai bambini di questa fragile specie a rischio di estinzione.

C’era una volta l’orso marsicano

“C’era una volta…Così inizia la nostra storia che vogliamo scrivere insieme a bambini e ragazzi delle scuole italiane per parlare di una delle specie più importanti del nostro territorio: l’orso bruno marsicano. Una storia che vorremmo concludere con ‘…e c’è ancora’”. 

Si apre così la presentazione del contest per i più piccoli sul sito del WWF. Con la frase che tutti noi, fin dall’infanzia, associamo all’incipit delle più belle favole.

“In tutta Italia restano appena 50 orsi marsicani e se non agiamo subito di questa specie resteranno solo storie, favole e leggende”.

Deettagli del contest

Obiettivo

Obiettivo del contest è di sensibilizzare i bambini su quanto sia importante conoscere per combattere la paura. Inevitabile per i più piccoli temere la figura dell’orso, a meno che non sia di pezza o peluche. Importante è far loro comprendere che anche l’orso vero, quello del PNALM, non va temuto né giudicato. Fa parte della biodiversità, quel patrimonio che ogni buon cittadino dovrebbe imparare a difendere e preservare.

Modalità di partecipazione

La partecipazione è aperta ad alunni e docenti delle Scuole Primarie e alle sezioni dell’Infanzia delle scuole statati, comunali e paritarie. Alle classi partecipanti si fa richiesta di presentare un prodotto grafico (disegno o fumetto) da donare all’orso marsicano quando si sveglierà dal letargo la prossima primavera. Un vero e proprio regalo per renderlo felice al suo risveglio. Che lo faccia sentire apprezzato.

Sul regolamento completo, disponibile sul sito wwf.it, sono elencati anche alcuni spunti per le idee progettuali.

Gli spunti per l’ideazione di disegni, illustrazioni, manifesti, fumetti, possono essere vari e si legano alla tematica in generale oppure possono essere un messaggio di bentornato all’orso che si sveglia dal letargo; può essere lo sviluppo di una storia in sequenze o a fumetti, potrebbe essere l’illustrazione delle vicende di un piccolo orsetto:

  • BRUNO MARSY: Le vicende del piccolo orsetto che vuole fare il cantante
  • UN ORSO PER AMICO: Racconta un orso
  • PARLIAMONE: Parla con noi alle Istituzioni- cosa possiamo fare?
  • INCONTRI RAVVICINATI: Se incontri un orso…rispettalo!”

I 50 disegni più belli

La scadenza per la presentazione dei disegni è il 15 aprile 2020.

I 50 elaborati migliori, in numero pari agli esemplari al momento stimati, verranno pubblicati sul sito del WWF. La selezione sarà a cura di una giuria di esperti naturalisti, biologi WWF esperti di comunicazione, rappresentanti di enti e istituzioni nazionali partner dell’iniziativ

Alle scuole si fa anche richiesta di organizzare una mostra con gli elaborati, cui invitare i genitori. Un contest che diventa dunque occasione di sensibilizzazione trasversale tra più generazioni.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.