• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

La Francia assegna la Legion d’Onore alla squadra che salvò la Revol sul Nanga Parbat  

Riceveranno il prossimo 13 luglio la Legion d’Onore, la più alta onorificenza francese, gli alpinisti della spedizione polacca che soccorsero Elisabeth Revol sul Nanga Parbat lo scorso inverno. A esserne insigniti Denis Urubko, Adam Bielecki, Jaroslaw Botor e Piotr Tomala.

Quello sul Nanga Parbat fu un salvataggio impegnativo, con Urubko e Bielecki che riuscirono a scalare la via Kinshofer in velocità nella notte per raggiungere Elisabeth Revol, in parete e all’addiaccio da giorni, all’altezza di campo 2 e a farla scendere fino al punto di evacuazione con l’elicottero. Purtroppo, nulla si riuscì a fare per raggiungere Tomek Mackiewicz, rimasto a 7400m.

Lo scorso 10 giugno la squadra di soccorso aveva ricevuto dal Presidente della Polonia “L’ordine della Polonia restituta”, una delle onorificenze più elevate della Polonia. A dicembre il riconoscimento da parte dell’American Alpine Club con l’Annual Climbing Award.

Articolo precedenteArticolo successivo

2 Comments

  1. Si son dimenticati di insignire i piloti Pakistani è tutta là gente di quel paese che ha collaborato per far sì che il salvataggio sia riuscito. Senza polemica, purtroppo delle seconde linee ci si dimentica quasi sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.