• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

RESTARTDOLOMITI, un progetto di solidarietà per l’emergenza nel Bellunese. All’asta anche i fumetti di Moro e Lungher al Kanche

restartdolomiti, doloMitici, bellunese, dolomiti, maltempo, solidarietà, beneficienza

In queste settimane abbiamo affrontato più volte il tema della rinascita delle montagne colpite dal maltempo dello scorso ottobre, con particolare riferimento alla zona delle Dolomiti. Ricorderete la vendita degli alberi di Natale al mercato di Milano così come la torta di Iginio Massari e il pane di corteccia dello chef Stefano Basello..

Oggi vi presentiamo un progetto il cui titolo dice già tutto: #RESTARTDOLOMITI

Un’idea sviluppata da DoloMitici, una community attiva da 10 anni, nata come gruppo Facebook aperto a tutti gli appassionati delle montagne dolomitiche, che di fronte alla catastrofe dello scorso autunno ha deciso di rendersi attivo nel supportare anche economicamente le aree dolomitiche pesantemente danneggiate dalle forti piogge.

Il principio di #RESTARTDOLOMITI è di sensibilizzare artisti e sportivi a donare una propria opera o oggetto personale da proporre in una mostra dal 19 gennaio al 26 gennaio presso Villa Patt de Manzoni di Sedico (BL)cui farà seguito un’asta pubblica che si terrà sabato 26 gennaio 2019, il cui ricavato sarà devoluto al fondo della Provincia “Welfare e identità territoriale – Solidarietà per l’emergenza nel Bellunese”. Il progetto” – scrivono gli admin – “rappresenta per noi un esempio di come la solidarietà, la bellezza e la forza, possano essere volano per ripartire”.

All’asta hanno partecipato artisti e sportivi. Segnaliamo l’imbrago che ha accompagnato Manolo in tante delle sue incredibili imprese; alcune tavole di Rob Meli che in occasione della spedizione al Kanchenjunga di Simone Moro e Tamara Lunger ne narrava i progressi tramite fumetti; una tuta da discesa di Debora Compagnoni o una maglia di Alex Zanardi. Sono però tantissimi i pezzi imperdibili. 

Qui di seguito il programma della mostra (ingresso a offerta libera):

Sabato 19 gennaio: apertura mostra ore 11:00; inaugurazione ore 12:00; chiusura mostra ore 18:00

20, 21, 22, 23, 24, 25 gennaio: orario 15:00 – 18:00

Sabato 26 gennaio: apertura mostra ore 11:00; apertura asta di beneficenza ore 15:30

Per il programma completo clicca qui!

Per l’asta clicca qui!

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.