• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

In arrivo il nuovo bollettino valanghe transfrontaliero per Tirolo, Alto Adige e Trentino

Bollettino valanghe transfrontaliero, montagna, sicurezza, prevenzione

Entrerà in funzione nell’inverno 2019 il nuovo bollettino valanghe transfrontaliero per l’Euregio, l’euroregione composta da Tirolo, Alto Adige e Trentino. Nata da un accordo di collaborazione transfrontaliera siglato nel 1998 tra Italia e Austria, le regioni che compongono l’Euregio sono quelle che insieme costituivano il Tirolo storico.

Il nuovo provvedimento, che prende ufficialmente il nome di progetto Albina, è stato annunciato  dai governatori delle tre regioni coinvolte: Günther Platter (Tirolo), Arno Kompatscher (Alto Adige) e Ugo Rossi (Trentino). L’obbiettivo è la pubblicazione quotidiana di una panoramica complessiva del pericolo valanghe, a nord e a sud del Brennero, diffusa in lingua italiana, tedesca e inglese. 

Il servizio punta ad incrementare la sicurezza di tutti, turisti e abitanti della zona, grazie ad un’informazione mirata e tempestiva che permetta di prevedere le finestre di tempo meno sicure e inquadrare le zone più a rischio, prevenendo così eventuali incidenti, danni e perdite dovuti alle valanghe.

Si tratta del primo servizio transfrontaliero realizzato e gestito direttamente dalle tre amministrazioni dell’Euregio e per questo anche di un esempio della collaborazione tra le regioni che la compongono.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.