Alpinismo

K2 e Baltoro Clean: intervista a Gallo

immagine

BERGAMO — "Sarò al campo base con un gruppo di portatori pakistani che formeremo appositamente sia dal punto di vista alpinistico che ecologico. Perchè la sfida è sensibilizzare i locali al problema dei rifiuti, affinchè negli anni a venire la situazione possa davvero cambiare e il Parco del K2 diventi autonomo da questo punto di vista". Così Maurizio Gallo, capospedizione delle missioni Keep Baltoro Clean e Keep K2 Clean, parla dell’ambizioso obiettivo ecologico che dovrà portare a termine entro l’anno.

Le due spedizioni, che avranno luogo tra il 10 maggio e il 30 agosto 2010, sono state presentate a Bergamo, presso gli uffici del Comitato EvK2Cnr, dal presidente Agostino Da Polenza e da Maurizio Gallo. Entrambe le missioni sono promosse nell’ambito dei Progetti SEED e Integrated Management of Natural Reseources and Culture of the Central Karakoram National Park, in collaborazione con EvK2Cnr – Cesvi – Alpine Club Pakistan – KIU.
 
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close