Outdoor

Sci, è italiano il nuovo record mondiale di velocità

immagine

AOSTA — Su, in cima, a tremila metri. Un ultimo respiro profondo e poi giù, in discesa sì, ma ad una velocità che per poco non fa tremare i piloti di Formula 1. Simone Origone ha stabilito a Les Arcs, in Francia, il nuovo record mondiale di velocità su sci raggiungendo i 251,400 chilometri orari.

Con questa incredibile impresa il valdostano ha battuto il precedente primato – 250,700 chilometri orari – del francese Philippe Goitschel che lo aveva stabilito quattro anni fa, sempre a Les Arcs.
Origone, 26 anni, vive ad Ayas e corre per lo Sci club Val d’Ayas. Ha vinto le ultime due edizioni della Coppa del mondo di “speed skiing” (sci di velocità), e anche quest’anno è in testa alla classifica per la Coppa di Cristallo. Simone non è l’unico amante della velocità in casa Origone. Nella Mondiale Pro di chilometro lanciato di ieri, ha preceduto il fratello Ivan, 19 anni, che come un missile è sceso dalla montagna a 250,700 chilometri orari, stabilendo lui, il nuovo record mondiale juniores. Un vizio di famiglia? A questo punto bisognerebbe conoscere mamma e papà razzo.
 
Elisa Lonini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close