News

Disinnescata granata della Grande guerra

immagine

TRENTO — Sono stati attimi da brivido per gli operai impegnati in un cantiere davanti a una scuola materna di Santa Margherita di Ala, in Trentino. Durante i lavori, dal terreno è spuntata una bomba della prima guerra mondiale.

Si trattava di una granata d’artiglieria austriaca, da 175 millimetri. Un cimelio tutt’altro che sicuro, vista l’età, ed estremamente pericoloso da maneggiare.
 
Per questo gli operai hanno avvertito subito i Carabinieri della caserma Cesare Battisti di Trento. I militari, a loro volta, hanno avvisato gli esperti artificieri del secondo Reggimento genio guastatori di Trento che sono arrivati subito sul posto, mettendo in sicurezza e distruggendo l’ordigno.
 
WP

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close