Outdoor

Sci, doppietta azzurra a Zagabria

immagine

ZAGABRIA, Croazia — Brillano i colori azzurri nell’ultima tappa di Coppa del Mondo di sci alpino che si è disputata lo scorso weekend a Zagabria. Nelle gara di slalom speciale infatti, trionfano gli italiani con il primo posto di Giuliano Razzoli e il secondo di Manfred Moelgg. Terzo sul podio il francese Julien Lizeroux.

E’ stato un grande weekend per la nazionale italiana di sci alpino, quello appena trascorso. Nelle gare notturne di slalom speciale di Zagabria, in Croazia, gli azzurri sono stati i migliori in pista. O almeno, questo dicono le classifiche finali.

Sul gradino più alto del podio è salito Giuliano Razzoli, il 25enne di Reggio Emilia amico di Alberto Tomba, che ha conquistato così la sua prima vittoria in Coppa del Mondo. "Questa per me è una giornata fantastica che non dimenticherò – avrebbe dichiarato alla stampa lo sciatore -. Amo particolarmente correre di notte, per di più su questa pista che considero magica. Era una vittoria che inseguivo da tanto, sapevo di avere nelle gambe questo risultato. Ho ricevuto anche i complimenti di Alberto Tomba".

Secondo posto ancora italiano, con Manfred Moelgg, mentre la Francia conquista il terzo gradino del podio con Julien Lizeroux. Rimane soddisfatto anche Benny Raich, che, pur arrivando solo undicesimo, prende il comando della classifica generale.

Valentina d’Angella

Foto courtesy of Rsnews.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close