Outdoor

Sci, stagione finita per Nicole Hosp

immagine

VIENNA, Austria    — Niente coppa del mondo, niente Olimpiadi di Vancouver. Insomma, niente sci per tutta la stagione. Questo il verdetto dei medici per la fuoriclasse austriaca Nicole Hosp, che lo scorso weekend si è infortunata al ginocchio sulla pista di Soelden durante la sua prima gara dell’anno.

La sciatrice, caduta durante lo slalom gigante, ha perso l’equilibrio nella parte alta della pista ed è scivolata per oltre 50 metri. Si èprocurata così una rottura legamento crociato del ginocchio destro, che le impedirà di proseguire la stagione agonistica 2009-2010.

Sulle prime, l’infortunio non era apparso così grave. Ma il verdetto dei medici della clinica di Innsbruck, dove la Hosp è stata immediatamente ricoverata, è stato drammatico: niente più gare per questa stagione. Una doccia gelata per la Hosp, che già aveva saltato molte gare lo scorso anno, a causa di un infortunio al ginocchio sinistro che si era procurata nel mese di gennaio.

A quanto pare, però, la sciatrice non si dà per vinta. "E’ dura – ha detto la Hosp alla stampa -. Ma voglio tornare più forte di prima per i Mondiali a Garmisch nel 2011. Le Olimpiadi? Ci sono quelle del 2014, spero di arrivarci sana".

Nicole Hosp ha 25 anni, ha vinto un argento olimpico in slalom a Torino 2006 e il titolo mondiale di gigante nel 2007.
 

Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close