• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Viaggio nel cuore del Karakorum (2)

immagine

ASKOLE, Pakistan — Un’area protetta intorno al K2. Era questo il sogno di Ardito Desio, noto scienziato ed esploratore italiano, capo della spedizione italiana che nel 1954 compì la prima salita del K2 e fondatore del progetto EvK2Cnr. Da quel sogno è nato Karakorum Trust, che da anni si occupa della tutela ambientale del Baltoro con operazioni di pulizia del ghiacciaio, riforestazione, educazione sanitaria e ora anche dello smaltimento rifiuti prodotti dai villaggi e dai turisti che si dirigono tra le vette del Karakorum.

E’ l’ambiente il cuore di questa seconda puntata dello Speciale Karakorum di Montagna.tv, nel quale vedrete le immagini della campagna di pulizia dei ghiacciai attivata quest’estate sul Baltoro e di Earth, lo smaltitore ecologico di rifiuti sviluppato dal comitato EvK2Cnr in collaborazione con l’azienda italiana Actelios del gruppo Falck. Earth è stato installato a 3.200 metri, funziona alla perfezione anche in carenza di ossigeno e ha letteralmente dato una svolta alla sensibilità ambientale degli abitanti di Askole, che si occupano personalmente del suo funzionamento.

Maurizio Gallo, guida alpina e direttore tecnico del progetto Karakorum Trust, e Giuseppe Covelli, progettista dell’impianto, spiegano davanti ad Earth e all’isola ecologica i risultati finora raggiunti e tutte le curiosità sul funzionamento di questa macchina. Ecco la seconda puntata del videoreportage, costruito con le immagini, girate e montate da Riccardo Tomasi, e i testi e la voce di Sara Sottocornola.


Guarda le altre puntate del videoreportage:
Viaggio in Karakorum

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.