• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Viaggio nel cuore del Karakorum (1)

immagine

ASKOLE, Pakistan — Ci sono luoghi, sulla Terra, in cui il tempo sembra faccia fatica a scorrere. Uno di questi è il Baltoro, nella catena montuosa del Karakorum, a nord del Pakistan, dove si recano tutte le spedizioni dirette al K2. La storia di questa zona remota e affascinante, dove svetta l’ottomila più difficile e più bello del mondo, e dove gli italiani sono protagonisti non solo dell’alpinismo ma anche dello sviluppo sostenibile, della tutela ambientale e delle attività culturali, è raccontato nel nuovo video-documentario in 3 puntate di Montagna.tv.

Le immagini, girate e montate da Riccardo Tomasi, e i testi e la voce di Sara Sottocornola vi condurranno negli angoli più affascinanti del Baltoro, mostrandovi i segreti delle popolazioni che lo abitano e le diverse iniziative degli italiani nella zona. Iniziative preziose e variegate, che sono coordinate da Karakorum Trust, grande progetto di cooperazione e monitoraggio climatico creato dal Comitato EvK2Cnr, al quale oggi si affianca anche Seed (Social Economic and Environmental Development), una nuova azione per lo sviluppo economico, sociale e ambientale delle Northern Areas.

In questa prima puntata dello Speciale Karakorum, intitolata "Dove il tempo si è fermato", visiterete il Museo Italia-Karakorum di Skardu, fondato a Skardu nel 2004 in occasione del cinquantenario della prima salita del K2, il laboratorio per la lavorazione delle pietre preziose creato a Gilgit presso la Karakorum International University e il villaggio di Askole, che sorge a 3000 metri di quota ed è il villaggio più antico della valle oltre che l’ultimo raggiungibile in auto lungo la strada che conduce al K2.

Maurizio Gallo, guida alpina e direttore tecnico del progetto Karakorum Trust, vi mostrerà la casa museo di Askole, recentemente inaugurata dal progetto Karakorum Trust, e le iniziative in atto per migliorare i rifornimenti idrici del villaggio, dove le condizioni igienico sanitarie sono tuttora molto precarie, come vedrete meglio nella terza puntata che avrà come protagonista Maria Assunta Lenotti e il dispensario medico dedicato a Lorenzo Mazzoleni, alpinista lecchese scomparso nel 1996 sulle pendici del K2.

Sara Sottocornola
 

Guarda le altre puntate del videoreportage:
Viaggio in Karakorum
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.