News

Doppio terremoto sull'Appennino centrale

immagine

FROSINONE — Trema la terra nell’Italia centromeridionale. Questa notte due scosse sismiche di magnitudo 3.5 e 3.4 della scala Richter sono state registrate in provincia di Frosinone.

Erano le 2,51 quando le montagne dell’Appennino centrale sono state investite dalla prima scossa che si è ripetuta due minuti dopo mettendo in allarme la popolazione del Frusinate.
 
Secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’epicentro dei due terremoti si trova in prossimità delle località di Pescosolido, Campoli Appennino (nella foto) e Posta Fibreno.
 
Dalle verifiche effettuate dalla Protezione Civile non risultano al momento danni a persone o cose.  
 
WP

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close