• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

In ricordo delle vittime di Nizza: 86 ciottoli in cima all’Himalaya

Un anno fa, il 14 luglio, l’attentato a Nizza. Oggi, in ricordo delle vittime, l’associazione nizzarda Exploits Sans Frontière porterà sulle montagne più alte della terra 86 ciottoli della spiaggia di Nizza, colorati in bleu-blanc-rouge, i colori della bandiera francese, da un gruppo di bambini disabili. Verranno depositati in cima allo Stok Kangri (India) da un gruppo di escursionisti nizzardi.

Su ogni sasso è scritto il nome di ognuna delle 86 vittime dell’attacco avvenuto un anno fa durante la Festa Nazionale. Quel giorno, l’alpinista francese Noël Smara, si trovava in cima allo Stok Kangri e lì ha appreso la notizia. Tornato a casa promise di portare 86 ciottoli della Promenade des Anglais. Promessa mantenuta. 

Foto in alto @ Twitter France Bleu Azur

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.